e89df40d2f4947a7ac327a19279ff92c_L
Mentre resta sempre attivo il dialogo con le associazioni di consumatori per trovare, compatibilmente con le norme di legge, soluzioni che attenuino l’impatto di alcuni casi in cui l’infrazione è stata compiuta in maniera continuativa, è utile conoscere quello che è l’effettiva entità di infrazioni “seriali” dopo l’attivazione dei nuovi varchi in Stazione, via Zarotto e via Montebello.

Su 12.979 targhe che sono transitate in violazione al codice della strada  nei 3 varchi nel mese di ottobre solo lo 0,76% ha registrato più di 10 passaggi, la maggior parte (il 92%)  le targhe di veicoli che sono transitate 1 o 2 volte sotto i varchi con la quota restante che ha fatto registrare tra le 3 e le 9 infrazioni.

Molti i cittadini che hanno già approfittato della possibilità di pagare in misura ridotta che grazie alla legge n. 98/2013 ha modificato l’art. 202 C.d.S. introducendo la possibilità di pagare le sanzioni, entro 5 giorni dalla data di contestazione o notificazione dei verbali, in misura ridotta del 30%. Possibili per i casi più importanti rateizzazioni del pagamento concordando con Parma Gestione Entrate i singoli casi..

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: