Published On: Lun, Nov 30th, 2015

Parigi: Renzi, ‘Italiani non devono chiudersi in casa’

Share This
Tags

Renzi a Bruxelles, confermiamo le previsioni del Pil

‘Sulla posizione dell’Italia arriveranno anche gli altri’

Non cedere al terrore chiudendosi in casa. Lo ha ribadito il premier Matteo Renzi che ha parlato arrivando a Bruxelles. Rispetto alla minaccia del terrorismo – ha detto – “non credo che il cittadino italiano debba rinchiudersi in casa”. “Noi non sottovalutiamo i rischi che ci sono ma vogliamo dare un messaggio positivo, di ripartenza”, ha aggiunto. il premier ha rivendicato la posizione italiana. “La posizione italiana sulla grave crisi che si vive – ha evidenziato – a livello internazionale credo sia la più forte in prospettiva”.

Renzi partecipa al vertice dell’Ue con la Turchia sui migranti. La Turchia – ha detto il premier – sa “perfettamente che questo rapporto con l’Ue tiene insieme uno scambio, un dialogo da tenere aperto, senza venir meno alle nostre attese sui diritti umani”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Bruxelles. “Noi facciamo un grande investimento da tanto tempo su alcuni Paesi, ma teniamo alta l’asticella sui diritti umani”.

Le grandi crisi internazionali in atto, ha detto ancora – “non si risolvono con qualche dichiarazione verbale muscolare. Ci vuole un investimento di natura diplomatica”. “Su questa posizione italiana arriveranno anche gli altri Paesi nei prossimi mesi”

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette