carcere-parma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, nel pomeriggio di ieri, hanno proceduto all’arresto a seguito di un decreto di aggravamento della misura cautelare emesso dalla Corte di Appello di Bologna di un cittadino rumeno di 28 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari per omicidio colposo.

I militari, agli inizi del mese in corso, hanno verificato che il detenuto, per ben due volte, non era presente nella sua abitazione senza alcuna autorizzazione che ne potesse giustificare l’allontanamento.

I fatti accertati sono stati comunicati all’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto la custodia cautelare presso il Carcere di Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: