uid_140c936252c.640.0Nella nottata odierna i Carabinieri di Sorbolo hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne, originario della provincia di Modena e da qualche tempo domiciliato nel paese della bassa. Nei giorni scorsi i Militari hanno appreso, nel corso di specifica attività info-investigativa, che presso un casale in località Casaltone era stata notata la presenza di piante, verosimilmente di marijuana, visibili sul balcone dello stabile. Al fine di verificare quanto appreso i carabinieri di Sorbolo, dopo un primo servizio di osservazione che confermava la notizia, decidevano di effettuare una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione ove è stato rintracciato il 37enne, già noto alle forse dell’ordine per analoghi reati.

Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati complessivamente gr. 53 di hashish, 138 di marijuana, un bilancino di precisione ed un “cutter”. Inoltre, sul balcone della cucina, sono state trovate 7 piante di “cannabis indica” alte circa 60 cm.

Stante l’esito della perquisizione l’uomo è stato arrestato e custodito presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Sorbolo in attesa del processo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: