Published On: Ven, Dic 4th, 2015

Domenica 6 alla Ubik Stefano Piedimonte e Nadia Terranova

Share This
Tags

piedimonte

“Miracolo in libreria” non è solo il delizioso romanzo di Stefano Piedimonte – uscito da qualche mese con Guanda – ma è anche una nuova occasione di incontro tra lettori, amici e sostenitori della Libreria Ubik.

Domenica 6 Dicembre alle 18 Stefano Piedimonte e Nadia Terranova arrivano a Parma a sostegno della nostra Libreria.

Il “miracolo” sarà avervi in tanti!E come faremo?
Ogni lettore – accompagnato da un amico e da una torta – per parlare di libri, di letteratura, di romanzi e far festa.
Alla giuria per le “Migliori torte Ubik”: Giovanni e Salvo i librai più golosi d’Italia!

SUL LIBRO:
Il libraio Aldo ha deciso: perde lui, vince il mercato. Basta assortimento raffinato, consigli personalizzati ai lettori, libri usati di pregio nel retrobottega. Basta coi libri belli dalle copertine brutte. Da oggi in vetrina troneggiano best seller patinati, manuali di cucina scritti da celebrity e tutte le sfumature dell’erotismo. Ma Aldo non sa che oggi è anche il giorno in cui la sua vita sta per cambiare. Perché una ragazza esile, timida, con i ricci e le lab…bra morbide, entra nel suo negozio come portata dal vento e… ruba da uno scaffale il libro preferito di Aldo, Il treno mancato, romanzo sconosciuto di uno sconosciuto autore, che piace solo a lui; persino sua moglie non lo sopporta. Da allora la ladra misteriosa, Diana, diventa per Aldo un’ossessione e una ragione per vivere. Fino a che il destino la riporta inaspettatamente sulla soglia della libreria e…

SUGLI AUTORI:

Stefano Piedimonte è nato nel 1980 a Napoli e si è laureato in Lingue e Letterature straniere all’università «L’Orientale». Ha scritto per numerose testate giornalistiche occupandosi principalmente di cronaca nera.
Per Guanda ha pubblicato:
Miracolo in libreria; L’assassino non sa scrivere; Voglio solo ammazzarti; Siete tutti morti; Nel nome dello zio.

Nadia Terranova (1978) è nata a Messina e vive a Roma. Tra i suoi libri, Bruno. Il bambino che imparò a volare (Orecchio Acerbo 2012, illustrazioni di Ofra Amit) che ha vinto il Premio Napoli e il Premio Laura Orvieto ed è stato tradotto in Spagna. Collabora con «IL Magazine» e «pagina99». Gli anni al contrario (Einaudi Stile Libero 2015) è il suo primo romanzo.


Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette