gek-tessaro

Il 27 e il 29 dicembre, alla Galleria San Ludovico, ospiti di eccezione Gek Tessaro e Lara Albanese

Domenica 27 dicembre dalle 16 GEK TESSARO proporrà due spettacoli ad ingresso libero del suo teatro disegnato con luce.

Alle 16 per bimbi dai 4 anni andrà in scena la nuova avventura di questo poliedrico artista. Uno spettacolo inedito dal titolo “IL FATTO E’”.

Alle 17,30 i bimbi dai 6 anni potranno galoppare con “IL LADRO DI BESTIAME FELICE”.

Martedì 29 dicembre alle 16 sarà invece l’astrofisica LARA ALBANESE ad accompagnare adulti e bambini in un viaggio nel cielo per osservare le stelle di Natale nell’incontro, ad ingresso libero, “E il cielo infinito si apre a mostrare tutti i suoi astri”.

A cura di Googol- Associazione di divulgazione scientifica.

GEK TESSARO si muove tra letteratura per l’infanzia, illustrazione e teatro. Dal suo interesse per il disegno che racconta” nasce “il teatro disegnato”. Sfruttando le impensabili doti della lavagna luminosa, con una tecnica originalissima. Durante i suoi spettacoli i racconti si “animano” mediante l’utilizzo della lavagna luminosa, che nella suggestione del buio, ingigantisce le sue immagini realizzate al momento.  Acrilico, collage, acquarello, inchiostri e sabbia sviluppano scenografie bizzarre, divertenti e poetiche. Costruzioni effimere che vivono, crescono e si concludono con la fine del brano.

La lavagna luminosa costringe l’illustratore a disegnare al rovescio, a volte con entrambe le mani, per creare particolari effetti di simmetria. Ad arricchire la scena contribuiscono le ombre di sagome animate, figurine e personaggi cesellati nel metallo o nel cartoncino, che interagiscono fra loro, con la voce narrante e con la musica.

Il risultato è quello di un gigantesco libro che si anima, si colora, e si racconta.

“Il salto. Di città in città” è stato selezionato tra i migliori 250 libri del mondo dalla Internationale Jugendbibliothek di Monaco di Baviera nel catalogo “The White Ravens 2005”, nel 2010 ha conseguito il PREMIO ANDERSEN – MIGLIOR AUTORE COMPLETO, nel 2011 il PREMIO NAZIONALE NATI PER LEGGERE sezione NASCERE CON I LIBRI”

 

LARA ALBANESE scrive libri e articoli per bambini ed adulti, tiene corsi e conferenze, organizza spettacoli e caffè scientifici, progetta mostre scientifiche interattive, scrive testi per la televisione, svolge attività di ricerca didattica. E’ co-fondatrice dell’associazione culturale per la divulgazione scientifica Googol e collabora dal 2000 con l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri. La sua missione è mostrare a tutti come la scienza possa essere anche molto divertente.

Vive nelle colline sopra Parma con la sua famiglia della quale fanno parte cinque bambini, tre gatti. Senza il contributo delle bambine e dei bambini che ha incontrato nella vita, avrebbe meno della metà delle idee che ha in campo lavorativo, non saprebbe scrivere storie, giocare coi burattini e non perdere la pazienza. In pratica non potrebbe fare la “raccontascienza”.

Nel 2010 ha vinto il premio “un libro per l’ambiente” con il suo STORIE DEI CIELI DEL MONDO, nel 2013 ha conseguito il Premio Andersen come protagonista della promozione della cultura e della lettura.

Con lei in Galleria San Ludovico prenderà vita un’avvincente esplorazione del cielo e delle costellazioni tra mito e divulgazione astronomica.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: