SEVILLA FC VS JUVENTUS TURIN

In gol l’ex Llorente che rovina la festa alla Vecchia Signora

Sfuma il sogno della Juventus di chiudere al primo posto il Girone D diChampions League. La Vecchia Signora è stata battuta 1-0 aSiviglia da un gol dell’ex Llorente e contemporaneamente ilManchester City ha battuto 4-2 il Borussia Monchenglabach. Con questa vittoria il Siviglia chiude terzo e va in Europa League.

ALTRI RISULTATI 
Benfica-Atletico Madrid 1-2
Galatasaray-Astana 1-1
PSG-Shakhtar Donetsk 2-0
PSV-CSKA Mosca 2-1
Real Madrid-Malmoe 8-0
Wolfsburg-Man.United 3-2

Classifica finale del gruppo A
1. Real Madrid 16
2. Paris Saint-Germain 13
3. Shakhtar Donetsk 3
4. Malmoe 3
Real Madrid e Paris SG qualificati agli ottavi di finale, Shakhtar in Europa League, Malmoe eliminato.

Classifica finale del gruppo B 
1. Wolfsburg 12
2. Psv Eindhoven 10
3. Manchester United 8
4. Cska Mosca 4
Wolfsburg e Psv Eindhoven qualificati agli ottavi di finale, Manchester United in Europa League, Cska Mosca eliminato.

Classifica finale del gruppo C
1. Atletico Madrid 13
2. Benfica 10
3. Galatasaray 5
4. Astana 4
Atletico Madrid e Benfica qualificati agli ottavi di finale, Galatasaray in Europa League, Astana eliminato.

Classifica finale del girone D 
1. Manchester City 12
2. Juventus 11
3. Siviglia 6
4. Borussia Moench. 5
Manchester City e Juventus qualificate agli ottavi di finale, Siviglia in Europa League, Borussia MG eliminato

Siviglia-Juventus 1-0

Allegri, dispiace aver perso il primo posto – “Chi pensava fosse facile stasera si sbagliava di grosso. In Champions è così: se fossimo riusciti a passare in vantaggio sarebbe stato diverso, ma dobbiamo valutare la prestazione e quella è stata positiva da parte di tutta la squadra. Dispiace non aver chiuso al primo posto, ma ci confronteremo con chi uscirà dall’urna”. L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri cerca di incassare con disinvoltura la sconfitta di Siviglia, che priva i bianconeri del primato nel loro girone di Champions. “In Champions non ci sono partite facili – dice ancora Allegri intervistato da da Premium Sport -. Qui bisognava fare un risultato positivo: se crei e non fai gol poi puoi rischiare anche di prenderlo e purtroppo così è andata. Abbiamo fatto abbastanza bene, gestendo la partita. Morata? Quest’anno ha avuto degli alti e bassi, ma in coppa ha sempre fatto gol: ha fatto una buona partita e dispiace per le occasioni che ha mancato, ma può capitare. Non c’è da essere delusi: abbiamo fatto un ottimo girone e arrivare primi era importante, ora c’è il sorteggio”. “Magari eviteremo il Bayern, il Barcellona e il Real, ma a ogni modo vanno giocate tutte – dice ancora Allegri -. L’importante era passare il turno. Queste situazioni fanno parte della crescita del gruppo, che comunque ha centrato l’obiettivo. Ora dobbiamo rituffarci in campionato, visto che ci aspetta una partita difficile almeno come questa come questa, uno scontro diretto”.

 

Le formazioni iniziali di Siviglia-Juventus

Siviglia (4-2-3-1): Rico, Coke, Rami, olodziejczak, remoulinas, N’Zonzi, Krychowiak, 22 Konoplyanka, lorente, Banega, Vitolo. (A disp. Escudero, Mariano, Gameiro, Iborra, Krohn-Dehli, Reyes, Soria). All. Emery

Juventus (3-5-2)  Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro, Dybala, Morata. (A disp. Cuadrado, Morselli, Neteo, Pellini, Rugani, Vitale). All. Allegri

Arbitro: Marciniak (Polonia)

 

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: