Image.ashx

Domenica 10 gennaio,  limitazioni al traffico, dalle 8.30 alle 18.30, nell’area interna alle tangenziali. Agevolazioni per chi viaggia in bus.

Domenica ecologica il 10 gennaio con contestuali limitazioni al traffico in tutta l’area interna alle tangenziali dalle 8.30 alle 18.30, con la possibilità di accesso ai parcheggi scambiatori e parcheggi di struttura.

In sostanza la limitazione al traffico di domenica è la stessa di quella prevista dal Comune dal 1 ottobre per tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 con la medesima perimetrazione (le tangenziali)  e con le stesse categorie di veicoli.

Di fatto  si estende alla domenica ecologica prevista dal protocollo regionale  il provvedimento già attivo durante la settimana, che, anche grazie alla modalità di applicazione adottate dal Comune, ha prodotto benefici per il  territorio comunale, stando a  quanto emerge dai dati ARPA delle concentrazioni del PM10, che sono fra i più bassi della Regione.

Per l’occasione, nella giornata di domenica è  previsto il potenziamento di alcune linee urbane dei bus, e la validità del biglietto urbano orario sarà estesa all’intera giornata.

Il provvedimento rientra fra quelli previsti dall’accordo di programma con la Regione Emilia Romagna volto a ridurre l’inquinamento atmosferico, in particolare ad evitare il superamento dei limiti di legge della concentrazione di polveri sottili P10 nell’aria, nocive per la salute dei cittadini.

Come funziona il provvedimento

Le limitazioni riguardano tutti i veicoli alimentati a benzina omologati pre Euro ed Euro 1, gli autoveicoli diesel fino alla categoria Euro 3 compresa e i veicoli commerciali diesel fino a Euro 2 compresi. A questi si aggiungono  i ciclomotori e motocicli omologati pre Euro.

Tutti questi veicoli, con le sole eccezioni espressamente previste nell’ordinanza,  non possono circolare all’interno dell’anello delle tangenziali, ma possono raggiungere i parcheggi scambiatori.  In particolare  sarà consentito, secondo i percorsi previsti nella mappa allegata, usufruire dei seguenti parcheggi: Scambiatore Ovest, Eurotorri, Scambiatore Mercatone Uno, Scambiatore Est, Eurosia di via Traversetolo, Esselunga via Traversetolo, Scambiatore Sud, The Space Cinema, Cavagnari di via La Spezia, Palasport – via Confalonieri, Palasport – via Pellico, Ospedale – largo Silocchi (via Volturno), Ospedale – via Abbeveratoia, parcheggio Toschi.

Vediamo le principali categorie di veicoli che possono circolare in deroga al provvedimento. Fatte salve le limitazioni esistenti in via ordinaria, potranno circolare nell’area interdetta al traffico gliautoveicoli ad alimentazione elettrica o ibrida e gas metano o GPL; gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car pooling) e le auto condivise (car sharing). A questi si aggiungono i taxi ed i mezzi di emergenza, gli autoveicoli diretti agli alberghi, i veicoli di persone che svolgono attività di tipo sanitario, i mezzi che trasportano prodotti deperibili, i mezzi con a bordo portatori di handicap.  Inoltre possono circolare i veicoli appartenenti a persone il cui Isee sia inferiore alla soglia di 14.000 euro e tutti gli altri veicoli espressamente indicati nell’ordinanza pubblicata integralmente sul sito del Comune.

Sanzioni

In caso d’inosservanza dei provvedimenti è prevista la sanzione amministrativa di 164 euro, con la possibilità di beneficiare di una riduzione della multa pari al 30% pagandola entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale (114,80 euro).

  Agevolazioni per i bus e potenziamento del trasporto pubblico

Domenica 10 gennaio è previsto il potenziamento di alcune linee di Trasporto Pubblico Urbano e l’estensione della validità del biglietto urbano orario all’intera giornata. I cittadini potranno, quindi, muoversi su tutte le linee timbrando una sola volta il biglietto senza limiti di tempo e di corse effettuate, al costo giornaliero di 1,20 euro (se si utilizza il biglietto singolo) o di 1 euro (se si utilizza il biglietto multi-corse).

Ecco le linee interessate: intensificazione (raddoppio da 30’ a 15’) della frequenza della linea 2 nella fascia oraria 14:30-19:30; – intensificazione (raddoppio da 30’ a 15’) della frequenza della linea 3 nella fascia oraria 14:30-19:30, con prolungamento di tutte le corse ai parcheggi scambiatori est e ovest sin dalle 09:30; – intensificazione (raddoppio da 30’ a 15’) della frequenza della linea 5 nella fascia oraria 09:30-19:30; – intensificazione (raddoppio da 30’ a 15’) della frequenza della linea 7 (parcheggio sud di via Langhirano – stazione FS) nella fascia oraria 14:30-19:30.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: