5ec2f4f7d7c039ca22cc3460617209a69a459e1f

Sempre a causa delle forti piogge in montagna, il torrente Parma sta superando il livello “2” delle soglie previste dalla protezione civile.

La comunicazione è arrivata in serata da AIPO che, in attuazione di quanto previsto dai protocolli,  ha attivato il servizio di piena per un costante monitoraggio della situazione.

Ciò nonostante  il fenomeno appaia in regressione e la situazione non sia tale da suscitare alcun allarme per la popolazione.

La protezione civile comunale, comunque, si terrà in contatto costante per assumere le iniziative che si dovessero rendere necessarie.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: