E’ un italiano di 62 anni, originario di La Spezia, lo scafista alla guida del motoscafo bloccato ieri sera a 10 miglia a largo di Torre Canne, nel Brindisino, sul quale viaggiavano 28 migranti (20 maschi adulti, 4 bambini e 4 donne) di presunta nazionalità siriana ed irachena. L’uomo, con precedenti specifici, è stato arrestato da militari del gruppo aeronavale di Bari della Guardia di Finanza per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il natante è stato sequestrato. Bari, 7 maggio 2015. ANSA/GUARDIA DI FINANZA BRINDISI

+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *