I Carabinieri della Stazione di Borgo Val di Taro hanno denunciato un 58enne del luogo ed un 34enne di Albareto per furto aggravato in concorso.

Le indagini sono partite nei giorni scorsi a seguito della denuncia della proprietaria di un appartamento sito in Albareto, una 74enne originaria della provincia di Genova, a cui era stato asportato il mobilio della cucina di un appartamento di sua proprietà. I sospetti sono caduti immediatamente sull’ex inquilino e si è scoperto che lo stesso alcuni giorni addietro, in concorso con il padre della convivente, aveva forzato la porta di ingresso dell’appartamento per poi asportare i mobili della cucina puntualmente rinvenuti all’interno nell’abitazione del sospettato.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: