manette carabinieri arresto

PARMA: UN ARRESTO PER SPACCIO

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Parma, nel pomeriggio di ieri, hanno arrestato un 43enne residente a Parma per spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, durante un servizio in abiti civili, hanno individuato, in via Parigi, un’autovettura parcheggiata sul marciapiede con a bordo due persone che stavano effettuando uno scambio sospetto. Dal controllo è emersa una cessione di 7 gr. di hashish ed il corrispettivo pagamento di 20€.

Lo spacciatore, gravato da numerosi precedenti penali, è stato e posto ai domiciliare in attesa del processo.

PARMA: UN ARRESTO PER EVASIONE

I Carabinieri della Stazione di Parma Principale nel pomeriggio di ieri hanno arrestato, in esecuzione di un decreto di aggravamento della misura cautelare emesso dal Tribunale di Parma, un albanese di 25 anni .

L’interessato , sottoposto agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, durante un controllo fatto il 06.02.2016, non era stato trovato nella sua abitazione.

Lo straniero, già arrestato dai militari del Nucleo Radiomobile di Parma il 3 novembre 2015 per evasione, è stato quindi tradotto in carcere.

PARMA: 6 DENUNCE PER RISSA E LESIONI PERSONALI

Nel pomeriggio di ieri 2 pattuglie del Nucleo Radiomobile e una volante della Questura sono intervenute, a seguito di una richiesta pervenuta al 112, nei pressi del parcheggio del centro commerciale “Bricoman” per una rissa che vedeva coinvolte diverse persone.

Sul luogo della segnalazione i militari hanno trovato un folto numero di presone che, alla vista delle autoradio, hanno cercato di allontanarsi. Le pattuglie sono riuscite a bloccare cinque uomini ed una donna, tutti di nazionalità rumena ed età compresa tra il 23 e i 51 anni.

Gli stranieri sono stati poi accompagnati presso gli Uffici di via delle Fonderie per gli accertamenti di rito e la successiva denuncia all’Autorità Giudiziaria per i reati di rissa e lesioni personali.

Articolo Precedente

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: