Mexico Pope

Messa a frontiera. Sue parole contro rete “cattura” poveri

La prima Messa mai celebrata da un Papa al confine tra due stati, con i fedeli dall’uno e dall’altro lato. Francesco l’ha presieduta ieri sera a Ciudad Juarez, nell’ultimo giorno del suo viaggio in Messico, fermandosi prima della liturgia a salutare e a pregare anche con le decine di migliaia di fedeli situati sul versante Usa, nel territorio della texana El Paso, oltre la rete metallica che come un “muro” separa i due paesi. Un atto altamente simbolico, quello di Bergoglio sulle rive del Rio Grande, per porre l’accento sul dramma delle centinaia di migliaia di migranti che cercano di varcare la frontiera, e che spesso nella loro odissea trovano la morte.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: