Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di San Pancrazio P.se hanno arrestato un 40enne di origini calabresi ma residente in città in per un aggravamento della misura cautelare, emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Genova. 

L’uomo, già sottoposto all’affidamento in prova con obbligo di permanere nella propria abitazione in orario notturno a causa di reati in materia di stupefacenti, nel corso dei consueti controlli notturni, in alcune occasioni, non era stato trovato nella sua abitazione. I militari hanno quindi informato l’A.G. che ha revocato il beneficio precedentemente concesso disponendo la detenzione in carcere a via Burla.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: