2016 04 13 Pizzarotti corso protezione civile-2[1]

“La  vostra presenza al corso è indispensabile e fondamentale, perché la protezione civile è l’insieme delle attività messe in campo per tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni o dal pericolo di danni che derivano dalle calamità: previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi, soccorso delle popolazioni colpite, contrasto e superamento dell’emergenza. Per un’attività così complessa serve il contributo attivo di tutte le parti del sistema”: con queste parole il sindaco Federico Pizzarotti ha aperto il corso di formazione  rivolto ai dirigenti comunali, organizzato dalla Protezione Civile Regionale nell’ambito di un programma più vasto di iniziative formative rivolte al territorio.

La prima risposta all’emergenza, qualunque sia la natura e l’estensione dell’evento, deve essere infatti garantita a livello locale, a partire dalla struttura comunale, l’istituzione più vicina al cittadino, sotto la responsabilità diretta  del Sindaco, che deve poter contare sul supporto di una squadra comunale coordinata, preparata e pronta a gestire le situazioni di rischio sempre più frequenti nei nostri territori.

Nel primo incontro di formazione, tenuto mercoledì da esperti della materia e dirigenti delle istituzioni regionali (Agenzia di protezione civile dell’Emilia-Romagna e Arpa), con la collaborazione di Anci, sono stati affrontati i temi relativi a ruoli e responsabilità nel sistema di protezione civile, dalla scala nazionale fino al livello locale.

Il secondo incontro- in calendario per domani – sarà focalizzato sulle nuove procedure di allertamento regionale, sull’adeguamento del piano di emergenza e sugli strumenti necessari per rendere più efficace la gestione dei rischi nella città di Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: