Published On: Gio, Ott 20th, 2016

Usa 2016, Hillary vince anche l’ultimo duello. Trump: non so se accetterò l’esito del voto

Share This
Tags

Scontro su armi, confini, Russia e donne. Clinton: è il candidato più pericoloso della storia

“Abbiamo bisogno di confini sicuri. Senza confini sicuri non esiste nessun Paese. Costruiro’ il muro”: cosi’ Donald Trump rilancia la sua linea dura sull’immigrazione, accusando Hillary Clinton di volere un’amnistia. Replica della candidata democratica: “Non voglio vedere materilaizzarsi una deportazione forzata come quella che vuole Donald, separando i bambini dalle loro famiglie”.

Primo scontro sulle armi da fuoco tra Donald Trump e Hillary Clinton. La candidata democratica si dice rattristata dalle decine di bambini feriti o uccisi da pistole e fucili, chiedento una stretta sulla loro diffusione. TRump replica dicendosi orgoglioso di avere l’appoggio della Nra, la potente lobby delle armi in America

Hillary Clinton e Donald Trump salgono sul palco per il terzo e ultimo dibattito presidenziale, moderato da Chris Wallace di Fox News. I due candidati non si stringono la mano prima di dare via al confronto.

Barack Obama e’ preoccupato da una possibile esplosione di violenza se Donald Trump perde le elezioni per la Casa Bianca l’8 novembre. Lo ha detto nel briefing quotidiano con la stampa Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca, sottolineando che per Obama non c’e’ spazio per nessuno nella democrazia americana per usare la violenza a scopi politici. Il tycoon continua ad agitare il rischio di brogli su larga scala ma senza prove. Earnest ha ribadito che tale rischio non esiste, anche per il sistema decentrato del voto.

Intanto nel giorno del duello finale in tv tra i due candidati alla Casa Bianca e a venti giorni dal voto Hillary Clinton è avanti di 9 punti su Donald Trump. E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio di Bloomberg, che dà la ex first lady al 47% contro il 38% del tycoon. Il candidato libertario, Gary Johnson, è all’8% e la candidata dei Verdi, Jill Stein, al 3%. Il 5% degli intervistati comprende gli indecisi, coloro che non andranno a votare e chi si rifiuta di esprimere la propria preferenza.

 

Per l’ultimo duello tv tra Donald Trump e Hillary Clinton, per il quale ci si attende un nuovo record di ascolti con oltre 80 milioini di persone incollate al piccolo schermo. La parola d’ordine e’ una sola: vietato sbagliare.

Il dibattito, che cade a 21 giorni dall’Election Day dell’8 novembre, avra’ inizio alle 8 di sera ora di Las Vegas (le 3 del mattino in Italia) e avra’ come i precedenti una durata di 90 minuti. A moderare sara’ l’anchorman di Fox News Chris Wallace. La serata sara’ divisa in sei segmenti di 15 minuti l’uno, ognuno su uno dei temi principali della campagna elettorale. Ogni candidato avra’ due minuti per rispondere. I due contendenti avranno anche la possibilita’ di rispondersi a vicenda.

La figlia di Donald Trump assicura: “Mio padre accetterà il risultato delle elezioni, qualunque esso sia“.

 

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dall'11-11 al 24-11-20





Video Zerosette