Published On: Gio, Nov 3rd, 2016

Champions League: Juventus Lione 1-1, rete Higuain su rigore, pareggio di Tolisso

Share This
Tags

Cuadrado, contro il Lione come una finale

Juventus e Lione hanno pareggiato 1-1 in una partita del gruppo H di Europa League

85′: Juve-Lione 1-1, Tolisso interviene su punizione e devia in rete da sotto porta

13′: Juve-Lione 1-0, Higuain su rigore

I risultati di mercoledì

 – Girone E:

  • Monaco-Cska Mosca 3-0
  • Tottenham-Leverkusen 0-1

Classifica: Monaco 8, Leverkusen 6, Tottenham 4, Cska 2.

-Girone F:

  • Legia-Real Madrid 3-3
  • Dortmund-Sporting 1-0

Classifica: Dortmund 10, Real 8, Sporting 3, Legia 1.

-Girone G:

  • Porto-Bruges 1-0
  • Copenaghen-Leicester 0-0

Classifica: Leicester 10, Porto 7 Copenaghen 5, Bruges 0.

-Girone H:

  • Siviglia-Dinamo Zagabria 4-0
  • Juventus-Lione 1-1

Classifica; Siviglia 10, Juventus 8, Lione 4, Dinamo Zagabria 0

Dortmund promosso, Real salvato da Kovacic  – Emozioni e gol, nelle sfide valide per la quarta giornata di Champions League: se ne sono registrati 18 in otto partite. Nel silenzio assordante dello stadio a copertura mobile di Varsavia, il Real Madrid di Zidane – campione d’Europa in carica – prima rischia di stravincere, poi va a un passo da una clamorosa Waterloo. Le ‘merengue’ passano dal 2-0 iniziale, firmato Bale (che gol) e Benzema, al 3-2 per i polacci. Salva tutto l’ex interista Kovacic, all’85’. La vittoria per 1-0 sullo Sporting Lisbona, grazie a una rete di Ramos al 12′, vale il primo posto momentaneo in testa al girone F e l’accesso in anticipo agli ottavi di finale per il Borussia Dortmund. I gialloneri, che avevano il bomber Aubameyang in tribuna, hanno gestito il match senza correre eccessivi rischi. Da una tedesca all’altra: il Bayer Leverkusen, grazie a un gol di Kampl al 20′ del secondo tempo, va a vincere a Londra contro il Tottenham, scavalcandolo in classifica (6 punti per i tedeschi, 4 per gli inglesi). Domina il girone il Monaco che rifila un tris senza appelli al Cska Mosca, grazie a una doppietta di Radamel Falcao, che da quasi sette anni non riusciva a esultare in Champions. Il Leicester rimanda l’appuntamento con la qualificazione agli ottavi, fermandosi sullo 0-0 sul campo del Copenaghen, dove peraltro ha rischiato il tracollo. Ci ha pensato Schmeichel a lasciare imbattuta la porta delle ‘Foxes’ di Claudio Ranieri. I campioni d’Inghilterra vanno a quota 10 punti, contro i 7 del Porto che ha battuto i belgi del Club Brugge per effetto di una rete di Silva, su assist di Telles. Il Siviglia, nello stesso girone della Juve, non ha avuto problemi a piegare i croati della Dinamo Zagabria, confermando la bontà del loro dispositivo tattico e portandosi in vetta al raggruppamento. Non è una buona notizia per i tifosi di fede bianconera.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette