Published On: Ven, Nov 4th, 2016

FIDENZA CELEBRA IL 98° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA E GIORNATA DELLE FORZE ARMATE

Share This
Tags

La cerimonia commemorativa si terrà domenica 6 novembre

Sabato 5 novembre vetrine tematiche in biblioteca e apertura straordinaria del Museo Musini

“Nel giorno che commemora la conclusione della prima guerra mondiale, insieme al ricordo di quanti caddero perché l’Italia fosse unita, libera ed indipendente, è giusto auspicare un futuro di civiltà e progresso per tutti i popoli del mondo.


La sicurezza e la pace sono oggi alla base dello sviluppo delle nazioni ed ognuno, secondo il proprio ruolo, deve contribuire a creare condizioni di vita migliori, ispirandosi a valori di democrazia e giustizia.

Conservare intatta la memoria del passato e di coloro che sacrificano la vita per la patria, servirà a guidarci lungo un cammino di vita civile, in grado di offrire a tutti maggiori opportunità”.

Con queste parole Fidenza celebra il 98° Anniversario dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate e invita i cittadini a partecipare alla cerimonia commemorativa che si terrà domenica 6 novembre.

Programma

SABATO 5 NOVEMBRE

Ore 16.00 Alla Biblioteca comunale “Leoni” i cittadini potranno trovare vetrine tematiche e orientamento alla lettura per adulti e ragazzi sul tema della guerra.

Ore 20.00 Apertura straordinaria del Museo del Risorgimento “Luigi Musini”.

Ore 21.00 Visita guidata sul tema “Soldati e soldatesse” a ingresso libero.

DOMENICA 6 NOVEMBRE



Ore 8.30 In piazza Garibaldi: benedizione delle corone di alloro. Delegazione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci Sezione di Fidenza, per la deposizione delle corone di alloro alla Lapide ai Caduti di Castione Marchesi, al Monumento ai Caduti di Cefalonia, al Monumento al Partigiano e al Monumento ai Carristi. Delegazione dell’Associazione Nazionale Alpini di Fidenza per la deposizione di corona di alloro alla Targa ai Caduti di piazza “Alpini d’Italia”.


Ore 9.30 Esecuzioni musicali della Banda “Città di Fidenza” per le vie cittadine.


Ore 10.00 Nella Chiesa di San Pietro Apostolo sarà celebrata una Santa Messa in suffragio ai Caduti di Guerra.


Ore 10.40 Al termine della funzione religiosa, in piazza Gioberti si formerà il corteo preceduto dalla Banda, con la presenza del Gonfalone del Comune, delle Autorità, delle Associazioni Combattentistiche, d’Arma, del Volontariato, di docenti e alunni delle scuole.


Ore 11.00 Al Parco delle Rimembranze sarà deposta una corona di alloro al Monumento ai Caduti con Silenzio d’Ordinanza, Alzabandiera ed esecuzione dell’Inno Nazionale e del Piave. Seguiranno letture degli studenti degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore.


Ore 11.40 Al Ridotto del Teatro Magnani, dopo il saluto del vicesindaco Giancarlo Castellani, si terrà l’intervento del Presidente dell’A.N.C.R. Locale, Comm. Gino Narseti. Seguiranno letture ed esecuzioni musicali degli alunni della Scuola secondaria di I Grado “Pietro Zani”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette