‘Don Ciotti sbirro, piu’ lavoro meno sbirri’, si legge in una scritta a Locri, 20 marzo 2017. ANSA/MARCO COSTANTINO

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *