Alessio Lo Passo è stato arrestato per estorsione. I carabinieri della Sezione Catturandi del comando provinciale di Milano in esecuzione di una condanna in via definitiva a tre anni per un’estorsione nei confronti di un chirurgo estetico nel 2014 hanno fermato l’ex tronista di Uomini e Donne (ha partecipato alla popolare trasmissione di Maria De Filippi nel 2010) sabato sera mentre andava come ospite all’inaugurazione di un locale assieme a Lele Mora e Guendalina Canessa, entrambi totalmente estranei alla sua vicenda giuridica, a Monza, come riporta l’Ansa.

Arrestato per estorsioneAlessio Lo Passo ha detto ai militari di non sapere della condanna definitiva di una vicenda iniziata il 24 settembre 2014, quando
si è sottoposto a un’operazione di rinoplastica presso lo studio di un chirurgo a Milano.

Dopo l’intervento, alla prima visita la settimana successiva, tutto è sembrato andasse per il meglio e che il naso di Alessio Lo Passo avesse la forma desiderata. Sette giorni dopo, però, il chirurgo plastico ha notato una “depressione ossea nei lati”. Questa è parsa al medico causata da un urto, ma l’ex tronista ha negato di aver subito un urto o di aver avuto traumi di alcun tipo. Il medico, non convinto, ha allora fatto una ricerca via Internet e scoperto così un filmato su YouTube. Nel video Alessio Lo Passo, in collegamento telefonico con Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque, raccontava di aver avuto uno scontro fuori da un locale con altre persone dopo che queste avevano rivolto apprezzamenti fuori luogo alla sua donna.

Secondo la ricostruzione dei fatti Alessio Lo Passo avrebbe fatto a botte nei giorni tra il primo e il secondo controllo medico. Nonostante i fatti, il 6 novembre 2014 l’ex tronista è arrivato allo studio del chirurgo con una fidanzata e un uomo di circa 60 anni mai identificato e ha preteso la restituzione della cifra spesa per l’operazione di rinoplastica (le agenzie di stampa parlando di  57mila euro, cifra che parrebbe assolutamente improbabile per un intervento del genere ).

I tre hanno minacciato il medico e il personale. Hanno ribadito che, in caso di mancata restituzione del denaro, avrebbero messo a soqquadro lo studio e rovinato la reputazione del chirurgo in televisione. Il 27 novembre Alessio Lo Passo ha continuato con le intimidazioni via telefono. I primi di dicembre, però, il medico ha deciso di sporgere denuncia e il 21 aprile 2016 l’ex tronista è stato condannato in via definitiva a tre anni di reclusione per estorsione e ora arrestato.

www.gossip.it

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: