E’ percorribile il nuovo tratto di pista ciclabile che collega il ponte dei Carrettieri con il costruendo ponte della Navetta, per cui l’avvio dei lavori è previsto in autunno. Alla cerimonia di inaugurazione della pista ciclabile hanno preso parte, per il Comune, l’assessore alla mobilità e ambiente, Gabriele Folli, e l’assessore ai lavori pubblici, Michele Alinovi.

“Si tratta di un ulteriore tassello all’interno di un disegno globale – spiega l’assessore Gabriele Folli – che, all’interno del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, vede nei prossimi anni l’Amministrazione comunale dare un deciso impulso verso lo sviluppo della mobilità ciclabile con particolare riguardo alla connessione di tratti esistenti ed al collegamento con i poli di attrazione”.

La nuova pista costituisce un trait d’union importante nella rete delle piste ciclabili urbane e permetterà, una volta conclusi i lavori del nuovo ponte della Navetta, di ricucire lo strappo tra il quartiere Montanare ed il quartiere Molinetto a seguito dei danni prodotti dall’alluvione del 2014.

“Si tratta di un intervento realizzato dal Servizio Tecnico di Bacino della Regione – spiega l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi – nell’ambito delle azioni volte a mettere in sicurezza l’alveo del torrente Baganza nel tratto che arriva fino al ponte dei Carrettieri”.

La pista ciclabile corre su un tratto adiacente il torrente Baganza ed è segnata, sul lato torrente, da una staccionata in legno intrecciato. E’ simmetrica, rispetto all’alveo del fiume, alla pista ciclabile inaugurata qualche mese fa che corre dal ponte dei Carrettieri a via Navetta, sull’altro lato del torrente.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: