Inizieranno nel mese di luglio i lavori per la costruzione del collettore fognario di strada Argini, nel tratto compreso tra il civico 219, a Porporano, e l’incrocio con via Pastrengo. Il nuovo collettore sarà in grado di accogliere gli allacci degli scarichi delle acque nere che verranno, poi, condotti a depurazione.

Si tratta di un’importante opera che si inserisce nel progetto di ampliamento della rete fognaria urbana, laddove mancante. In base al regolamento di pubblica fognatura, tutti gli scarichi dovranno essere obbligatoriamente allacciati al nuovo collettore.

I titolari degli scarichi, per i tratti di via interessati, saranno, quindi, contattati dagli uffici comunali preposti per informarli sulla procedura, in modo da permettere la progettazione degli allacci privati che dovranno essere collegati al nuovo collettore, realizzato da Ireti, che si occuperà anche della predisposizione del collettore fino al confine di proprietà.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: