La Provincia di Parma ha emesso l’ordinanza che allunga di una decina di giorni  i tempi di chiusura oltre la data prevista del 30 giugno, per  un leggero ritardo del cantiere della Provincia di Cremona.

 

Il Ponte Verdi di Ragazzola resterà chiuso per lavori fino al 9 luglio prossimo, anziché fino al 30 giugno come previsto inizialmente.

 

La Provincia di Parma ha dovuto ordinare oggi la proroga della sospensione temporanea della circolazione lungo la SP.10 di Cremona nel tratto di Ponte Verdi sul Fiume Po dal km.0 al km.2+609 per l’intervento di risanamento conservativo sul Ponte che collega Roccabianca nel Parmense a San Daniele Po nel Cremonese.

 

La misura si è resa necessaria dopo che la Provincia di Cremona ha comunicato che prevede di concludere i lavori per mercoledì 5 luglio; dopo quella data, alla Provincia di Parma occorreranno tre giorni, condizioni meteo permettendo, per eseguire nuovi lavori di segnaletica, canalizzare il traffico e posare  impianti semaforici, lavori indispensabili per la regolamentazione della circolazione.

 

La riapertura del ponte sarà possibile disciplinando il traffico a senso unico alternato dal Km.2+609 (Provincia di Parma)  a fine ponte lato Cremona al centro della carreggiata.

 

Fino ad allora, i veicoli diretti a Cremona, attraversando San Daniele Po, dovranno utilizzare come percorso alternativo la SP.10 di Cremona  e la SP.343R Asolana con direzione Casalmaggiore.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: