Investito un gruppo di fedeli dopo le preghiere per la fine del Ramadan

Un’auto ha investito un numero imprecisato di fedeli vicino ad una moschea dopo le preghiere per la fine Ramadan a Newcastle, nel nord dell’Inghilterra, provocando almeno sei feriti, inclusi tre bambini.

Sul posto sono giunti poliziotti armati ma la polizia ha spiegato che non si tratta di terrorismo. Secondo SkyNews, una persona è stata arrestata: una donna di 42 anni che ha perso il controllo dell’auto.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: