Tremila agenti sono stati dislocati agli ingressi di Gerusalemme e della Città Vecchia. I palestinesi hanno indetto per oggi una “Giornata di collera”

La polizia di Gerusaleme è in massima allerta nella imminenza delle preghiere islamiche del venerdì nella Spianata delle Moschee. Tremila agenti sono stati dislocati agli ingressi di Gerusalemme e a quelli della Città Vecchia. L’accesso nella Spianata sarà oggi impedito ai fedeli di età inferiore ai 50 anni. Per le donne non sono previste limitazioni. Ieri gravi incidenti si sono verificati nella Spianata. I palestinesi hanno indetto per oggi una “Giornata di collera”.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: