Dall’alba il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Modena sta eseguendo ordinanze di custodia cautelare nei confronti di quattro persone (una in provincia di Modena, uno a Bologna e due a Reggio Emilia) e procedendo a 15 perquisizioni in diverse province del nord Italia, a conclusione dell'”Operazione Last Drink”, indagine coordinata dalla Procura della Repubblica, durata circa un anno, nell’ambito della quale sono indagati, a vario titolo, tredici persone ritenute responsabili di un’associazione a delinquere, ramificata in diverse regioni italiane e diretta da L.P., fittiziamente residente all’estero, specializzata in bancarotte fraudolente e riciclaggio. I dettagli dell’operazione verranno resi noti in una conferenza stampa al Comando Provinciale alle ore 10:30. (ANSA).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *