Quarantenne di Piacenza era scomparso il 14 giugno

E’ stato ritrovato vivo e in buone condizioni di salute a Rezzoaglio (Genova), in Val D’Aveto, Stefano Gentili, 43 anni, di Podenzano (Piacenza), scomparso il 14 giugno scorso in Liguria. Ha vissuto 21 giorni nei boschi cibandosi, secondo quanto ha riferito, di frutti e bacche.
Gentili non ha saputo spiegare cosa ha fatto in questi giorni svelando solo di avere vagato nei boschi. L’uomo è stato rintracciato ieri sera: era scomparso proprio nella zona di Rezzoaglio, dove era stata ritrovata la sua auto. Carabinieri, vigili del fuoco di Genova, squadre del soccorso alpino di Rapallo, volontari della protezione civile Croce Verde di Rezzoaglio lo avevano cercato per molti giorni. Ieri sera lo ha rintracciato un cittadino che ha udito le invocazioni di aiuto arrivare dal bosco. L’uomo era a circa 20 km dal luogo dove aveva lasciato l’auto.
fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: