FantAntonio ci ha ripensato a otto giorni dalla firma con l’Hellas

Antonio Cassano ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. Il clamoroso dietrofront arriva ad appena otto giorni dalla firma sul contratto con l’Hellas Veronadopo un anno passato ai margini della Sampdoria. Secondo le prime ricostruzioni FantAntonioavrebbe preso questa decisione per motivi familiari per una nostalgia di casa diventata insostenibile. Nelle prime due amichevoli Cassano aveva destato una buona impressione, poi la decisione.

In attesa di conoscere le motivazioni ufficiali che Cassano spiegherà in prima persona, non resta che registrare le prime impressioni direttamente da Verona. Solo il 10 luglio FantAntonio veniva presentato ufficialmente dall’Hellas e consegnato a Pecchia per il ritiro. Nelle prime due amichevoli aveva destato una buona impressione con diversi assist per i compagni, ma dopo una settimana l’amara decisione di rinunciare alla nuova avventura. Per troppa nostalgia di casa, pare. Una chiusura di carriera che lascia un po’ di amaro in bocca.

fonte sportmediaset

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: