Portavoce Marina libica sulla base racconto superstiti

Un naufragio di migranti al largo della Libia con oltre cento dispersi è stato segnalato dalla Marina libica sulla base di testimonianze di sopravvissuti.
Il portavoce della Marina Libica, l’ammiraglio Ayob Amr Ghasem, contattato dall’ANSA ha detto che “oltre cento migranti sono dati per dispersi” per l’affondamento di un barcone davanti alla costa ovest del Paese. La Guardia costiera di Zuara ha ricevuto “ieri” una richiesta di soccorso da parte di un barcone in difficoltà.

 fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: