E’ stato presentato alla stampa questa mattina il programma di screening ematologico promosso dall’associazione Ail che si terrà nelle giornate del 16 e del 17 settembre.

L’assessora all’associazionismo e al volontariato Nicoletta Paci ha rinnovato il consolidato legame con l’associazione Ail: ” Sosteniamo queste azioni proprio perchè offrono un vero e proprio servizio ai cittadini; avere accesso a screening che possano prevenire e  migliorare le nostre condizioni di salute è davvero importante.”

Il presidente dell’associazione prof. Rizzoli Vittorio ha presentato gli appuntamenti che vedranno postazioni prelievo per sabato 16 settembre in più punti della città:  in piazza della Steccata dalle 9.00 alle 18.00, presso i poliambulatori Dalla Rosa Prati  dalle 9.00 alle 11.00, presso i poliambulatori S. Orsola dalle 8.00 alle 11.00. Mentre domenica 17 settembre sarà allestita un’area a Parmaretail -festa di quartiere S. Lazzaro dalle 9.00 alle 18.00.

Il Prof. Franco Aversa, Direttore Ematologia dell’Azienda Ospedaliera di Parma, ha sottolineato l’importanza di sottoporsi allo screening: “E’ un esame molto semplice ma di grande importanza per quanto riesce a scoprire. Gli esitti sono letti da personale specializzato e consentono di scrutare eventuali anomalie e correggerle insieme al paziente, evitando cosi che si arrivi alla fase acuta.”

Lo scorso anno sono stati molti i cittadini che si sono sottoposti all’esame quasi 1.100.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: