All’ ITC Macedonio Melloni alla presenza del prefetto Giuseppe Forlani, del maggioreGiovanni Orlando, del dirigente scolastico Giovanni Brunazzi, dei consiglieri comunali Leonardo Spadi Valeria Ronchini, di una rappresentanza di insegnanti e di studenti è stato inaugurato il Bar Melloni.

Il dirigente ha commentato cosi: “Sono tanti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione di tutto ciò a partire dalla dirigente Beatrice Aimi che mi ha preceduto. E’ una nuova esperienza ma ritengo che l’apprendimento passi anche dallo stare bene a scuola. Essere in un ambiente bello e sicuro migliora anche le relazioni tra pari che possono diventare costanti e profonde, un valore importantissimo per le nuove generazioni. Avere un luogo accogliente all’interno dell’istituto in cui gli studenti ogni giorno possano trascorrere insieme del tempo aumenta il piacere di stare a scuola.”

Il prefetto Forlani si è complimentato per aver realizzato un vero servizio per gli studenti: “I ragazzi hanno bisogno di servizi accoglienti e che rispondano alle loro esigenze;  se noi offriamo situazioni piacevoli avremo sicuramente la loro approvazione. Ci sono studenti che arrivano a scuola molto presto al mattino, altri che hanno rientri per le lezioni al pomeriggio, qui avranno la possibilità di stare insieme con la tranquillità di essere in un luogo sicuro e protetto. Solo con la fiducia delle famiglie le Istituzioni possono trovare soluzioni che vanno a migliorare la vita dei nostri ragazzi.”

Il consigliere Leonardo Spadi, in rappresentanza del Comune di Parma, ha sottolineato e confermato l’impegno che l’amministrazione e l’assessorato alle Politiche Giovanili stanno impostando per sostenere e creare sinergie tra gli Istituti intesi come luoghi di aggregazione importanti per i ragazzi rendendoli parte attiva della società.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: