Importante incontro al Duc, dove i tecnici dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile hanno presentato ai dirigenti ed al personale interessato del Comune il nuovo sistema di allertamento meteo – climatico regionale.

 

All’incontro erano presenti i Dirigenti dei Settori interessati del Comune di Parma, il responsabile coordinatore degli interventi di urgenza di Protezione Civile Ing. Gabriele Alifraco, l’Ing. Gianmarco Di Dio e Giovanni Nucci della Protezione Civile. Il Sindaco, Federico Pizzarotti ha rimarcato l’importanza del nuovo sistema di allertamento meteo – climatico, in relazione alle ripercussioni sul Piano di Protezione Civile Comunale.

L’incontro ha costituito anche l’occasione per parlare del servizio di piena sul torrente Baganza.

 

E’ operativo il nuovo portale di Allerta meteo Emilia-Romagna. Si tratta di uno spazio web che consente ad amministratori, cittadini e operatori, di trovare i documenti previsionali e di monitoraggio, consultare le mappe del rischio e i piani comunali di protezione civile. Nel nuovo portale sono presenti gli scenari degli eventi meteo previsti, in ogni porzione del territorio, geolocalizzato su una mappa dell’Emilia-Romagna, in scala con i codici colore: verde, giallo, arancione e rosso che rappresentano i rischi attivi nella zona di proprio interesse. La piattaforma multimediale è attiva 24 ore su 24 e consente di rendere ancora più tempestiva l’attivazione delle situazioni di allarme e la trasmissione delle informazioni, per poter intervenire nel modo più efficace a livello locale.

 

Verde, giallo, arancione, rosso sono i codici colore per i diversi livelli di rischio; il codice colore permette di avere in modo immediato la percezione della situazione in atto, indicando i livelli di criticità legati a tutti i rischi oggetto di allertamento: idraulico (piene e allagamenti), idrogeologico (frane e temporali) e quelli dovuti agli altri fenomeni meteo: mareggiate, stato del mare al largo, vento, temperature estreme (gelo e ondate di calore), neve, ghiaccio e gelicidio.

 

I Comuni dell’Emilia-Romagna riceveranno, tramite e-mail e sms di notifica, la “nuova” allerta di protezione civile. Il colore giallo significa per gli amministratori la necessità di fare scattare almeno la fase di attenzione, colore arancione il preallarme, rosso l’allarme. A seconda della situazione i Comuni metteranno in pratica specifiche azioni previste nei propri piani comunali di protezione civile a salvaguardia della popolazione, delle attività produttive e del loro territorio, in relazione anche a specifici scenari del loro territorio.

 

La piattaforma è all’indirizzo https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: