Dalla rotatoria Bertinelli fino a Ramiola, investiti 100 mila euro sulla Sp357R. Il Sindaco di Medesano Ghidini esprime apprezzamento per il lavoro della Provincia. Serpagli:”Un investimento importante, su una delle strade strategiche del nostro territorio.”

 

La Provincia di Parma – Servizio Viabilità ha eseguito lavori di pavimentazione su tratti della SP.357R “di Fornovo”, per Medesano, a partire dalla rotatoria Bertinelli fino a Ramiola, incluso il centro abitato.

Inoltre sono in corso di esecuzione alcuni altri lavori minori sulla SP.54 delle Terme.

 

Soddisfatto il Sindaco di Medesano Riccardo Ghidini, che esprime apprezzamento per il lavoro svolto dalla Provincia sul suo territorio. “Ringrazio la Provincia per l’attenzione che ha dimostrato nei confronti delle nostre richieste. Con questi interventi sono state migliorate le condizioni delle strade provinciali che attraversano il nostro Comune garantendo maggiore sicurezza a chi quotidianamente le percorre. Ci auguriamo che in futuro, compatibilmente con le risorse a disposizione dell’ente provinciale, si possano effettuare altri interventi.”

 

“Un investimento importante, su una delle strade strategiche, del parmense – spiega il Delegato provinciale alla Viabilità e Infrastrutture Gianpaolo Serpagli – I lavori hanno comportato una spesa di  circa 100.000 euro complessivi. Si è trattato di un lavoro fatto di concerto col Comune di Medesano. Questo intervento rientra in una serie di lavori programmati a inizio anno sulle principali strade provinciali ad alta percorrenza. Sulla Provinciale delle Terme per il momento siamo andati a coprire solo le parti in polveroso e per il prossimo anno, se ci sarà possibile, andremo a migliorare ulteriormente una strada che, sappiamo, è ancora in uno stato di particolare degrado.”

 

Nella foto: un momento dell’esecuzione delle pavimentazioni eseguite sulla SP.357R.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: