L’attentato nel centro di Mogadiscio davanti ad un hotel

Sale a 237 morti ed oltre 300 feriti il bilancio dell’attentato di sabato a Mogadiscio.

“Le vittime confermate sono 237: ci sono altre persone decedute in altri ospedali in seguito alle gravissime ferite riportate”, ha detto Abdirizak Omar Mohamed, ex ministro della Sicurezza interna, riferisce il New York Times. Si teme però che il bilancio possa ancora salire in quanto molti sono rimasti intrappolati tra le macerie.

Sono due i camion-bomba esplosi sabato sera davanti ad un hotel a Mogadiscio. L’attentato è avvenuto vicino al ministero degli Esteri. La strada in quel momento era molto affollata e la deflagrazione ha anche fatto crollare in parte il Safari Hotel, intrappolando decine di persone sotto le macerie, oltre a danneggiare diversi edifici vicino tra cui l’ambasciata del Qatar.

Sono migliaia i somali – incluso il presidente Mohamed Abdullahi Mohamed – che stanno donando il sangue necessario a curare i feriti ricoverati negli ospedali di Mogadiscio.

 

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: