Per scontro tra moto in Toscana. Minorenni anche altri coinvolti

Un ragazzo di 16 anni di Sesto Fiorentino (Firenze) ha perso la vita questo pomeriggio in uno scontro che ha coinvolto tre moto durante un raduno non autorizzato di bikers, organizzato con passaparola sui social network, nella zona industriale di Montelupo Fiorentino (Firenze). Altri due 17enni sono rimasti feriti: uno, in gravi condizioni, è ricoverato all’ospedale di Careggi a Firenze, mentre l’altro è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Empoli. Lo scontro tra le tre moto è avvenuto in via dell’Industria. La polizia municipale, che sta cercando di ricostruire quanto sia successo e la dinamica dell’incidente, stima che fossero presenti almeno cento persone, richiamate sul posto dal passaparola, quasi certamente sui social network e servizi di messaggeria. Gli agenti hanno iniziato ad ascoltare i testimoni. Nessuna ipotesi viene esclusa al momento. Le moto interessate dallo scontro sono due mezzi di cilindrata 125cc e una di 300cc.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: