Published On: Ven, Dic 1st, 2017

INAUGURATA LA CENTRALE DI TRIGENERAZIONE DELL’OSPEDALE DI PARMA

Share This
Tags

Insieme a Sergio Venturi, Paola De Micheli e Massimo Fabi il Sindaco e l’assessora alla Sanità 

Produce non solo energia elettrica, ma anche termica per riscaldare aria e acqua e, quando necessario, energia “frigorifera” per refrigerare gli ambienti.

È il nuovo impianto di tri-generazione dell’ospedale Maggiore di Parma, inaugurato oggi alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, del sottosegretario alla Presidenza del consiglio Paola De Micheli, dell’assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi, del direttore generale dell’Azienda ospedaliera Massimo Fabi e del sindaco Federico Pizzarotti. Con un consistente risparmio dal punto di vista energetico e un minore impatto sull’ambiente, l’innovativo impianto consente di ottenere energia secondo un ciclo produttivo più efficiente e a basso impatto ambientale, con un significativo innalzamento del livello di qualità dei servizi per utenti e operatori.

La centrale di trigenerazione dell’ospedale Maggiore, inaugurata questa mattina, è stata realizzata realizzata da Siram.  Il sistema altamente tecnologico del nuovo impianto, i dati della maggior efficienza e sostenibilità nel fornire energia a tutte le strutture e ai reparti dell’Ospedale sono stati illustrati alle autorità e al pubblico dall’Amministratore Delegato Renaud Capris  e da Marco Bongiorni, Direttore Ubd Centro Nord Siram Spa , consente la produzione di 19.000 mwh di energia elettrica (il 47 per cento del fabbisogno oapedaliero), 18.000 mwh di energia termica (il 34 per cento del fabbisogno) e dell’11 per cento del fabbisogno di energia frigorifera.

 

Il Sindaco Federico Pizzarotti, presente insieme all’assessora alla Sanità Nicoletta Paci, è stato tra i relatori del convegno che ha seguito il momento inaugurale presso il Centro Congressi dell’Azienda Ospedaliera. “L’importanza e le performance dell’Ospedale di Parma rappresentano un’importante realtà per la Regione e per il Paese. Questa inaugurazione rappresenta un passo importante per il nostro maggior nosocomonio, ma anche per l’ambiente della città e per le persone che ci lavorano. Fornire servizi d’eccellenza è una tradizione di Parma, guardare all’innovazione e all’ambiente vuol dire cogliere le sfide del futuro. Di questa inaugurazione tutto il nostro territorio può trarre benefici. E, se ogni momento inaugurale è un momento felice, lo sono tanto più quelli che lo fanno insieme al territorio.”

 

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 27-01 al 09-02-21





Video Zerosette