Mantovani, unire forze per piattaforma più vicina sistema Paese

I due distretti della lirica e del food&wine nazionale, Parma la città di Verdi e Verona con l’Arena, da oggi si presentano sui mercati internazionali in duetto. Nasce Vpe, (Verona Parma Exhibition), la nuova società creata da Veronafiere e da Fiera di Parma presentata in apertura di Wine2wine, alla presenza del sindaco di Verona Federico Sboarina e del presidente Ice Michele Scannavini. “Una decisione solida ci porta a unire le forze per avviare insieme una piattaforma sempre più vicina al Sistema Paese e alle imprese – ha detto il Ceo di Veronafiere Giovanni Mantovani – e già oggi diamo il via a Wi-Bev, il nuovo salone organizzato da Verona e Parma con la collaborazione di Assoenologi, sulla tecnologia e innovazione nella filiera vitivinicole e nel beverage”. Le due Spa assieme costituiscono il secondo polo fieristico nazionale, sia per fatturato consolidato, 127 mln nel 2016 (88 mln Verona, 39 mln Parma), sia per superficie lorda coperta, con 283 mila metri quadrati complessivi (153 Verona, 130 Parma).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: