La donna è stata trovata morta in casa. Il piccolo, figlio di un’amica di famiglia, rimasto ferito, è deceduto poco dopo in ospedale

 

Una donna di 46 anni è stata uccisa dal marito 51enne a colpi di mannaia stamani intorno alle 10, nell’abitazione della coppia aCremona. Accanto al corpo della donna – di nazionalità cinese come il consorte – gli agenti hanno trovato un bambino di 3 anni agonizzante, figlio di un’amica di famiglia: il piccolo è morto in ospedale. Le sue condizioni sono sembrate fin da subito disperate.

Quando gli agenti chiamati dai vicini sonno entrati in casa hanno visto l’uomo che ancora impugnava una mannaia e il cadavere della moglie a terra. Lì vicino c’era il bambino ferito. L’uomo è stato portato in carcere.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: