Arrivati sulla nave spagnola “Proactiva Open Arms”

E’ arrivata nel porto di Pozzallo la nave dell’organizzazione non governativa spagnola “Proactiva Open Arms” con a bordo 356 migranti e tre cadaveri recuperati in diverse operazioni di salvataggio nel Canale di Sicilia. I cadaveri sono di un ventenne e di due neonati. Sulla banchina del porto vi sono già i carri funebri per il trasferimento delle salme negli obitori dei cimiteri di Pozzallo e Ispica. Sono dopo l’ispezione cadaverica del medico legale si potrà avere contezza sulle cause della morte dei due neonati e del giovane.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: