Ferrari-e-Mercedes-F1-640x342

A fine marzo prenderà il via il nuovo campionato di Formula 1. Le squadre che parteciperanno al campionato in questi giorni sono impegnate con la presentazione delle nuove monoposto. Nei giorni scorsi abbiamo finalmente conosciuto le nuove Ferrari SF71H e Mercedes W09. Queste sono le due vetture che molto probabilmente si contenderanno il titolo di campione del mondo. Facendo un primo confronto sulla base di quello che abbiamo visto in sede di presentazione, possiamo dire che certamente entrambe le vetture sembrano aver fatto dei passi in avanti rispetto allo scorso anno. Questo però senza stravolgere il lavoro fatto nelle scorse stagioni.

Per quanto riguarda l’interasse, quello di Mercedes è rimasto invariato mentre quello della vettura di Ferrari è aumentato di 5 cm. Per quanto riguarda il muso delle monoposto, le due scuderie hanno confermato le tendenze degli scorsi anni con Mercedes  che continua a preferire un muso piuttosto basso mentre il team del cavallino rampante ha preferito confermare un muso corto e più alto. Questo significa che Mercedes W09 utilizza l’aria  che passa all’esterno dei piloni di sostegno, mentre Ferrari quella all’interno dei piloni e sotto al muso.
Per quanto riguarda invece le sospensioni anteriori, la casa tedesca conferma il sistema push rod con terzo elemento completamente idraulico. Anche Ferrari opta per il Push road ma il terzo elemento non sarà completamente idraulico. Per quanto riguarda l’airscope, quello di Mercedes è rimasto invariato mentre quello di Ferrari è stato modificato e adesso sembra più simile a quello dei rivali di Stoccarda. Entrambe hanno adottato Halo per la protezione dei piloti. Il Sistema del resto da quest’anno è obbligatorio. Quello di Mercedes sembra però avere una struttura più semplice e lineare rispetto a quello del cavallino rampante. Infine anche per quanto riguarda le fiancate delle vetture, la soluzione di Mercedes sembra più classica rispetto a quella di Maranello.

www.investireoggi.it

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: