La decisione sarebbe maturata per la contrarietà espressa dell’ex banchiere di Goldman Sachs verso i dazi che il presidente americano si appresta a varare.

Il consigliere economico di Donald Trump, Gary Cohn, si dimette. Lo annuncia la Casa Bianca. La decisione sarebbe maturata per la contrarietà espressa dell’ex banchiere di Goldman Sachs verso i dazi su acciaio e alluminio che il presidente americano si appresta a varare.

 fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: