Real Madrid vs Juventus

Beffa per i bianconeri che sfiorano l’impresa a Madrid. In vantaggio per 3-0, poi segna Ronaldo su rigore nel recupero. E passa il Real

Non riesce l’impresa alla Juventus che viene eliminata ai quarti di finale di Champions league dal Real Madrid nonostante la vittoria dei bianconeri per 3-1 che qualifica gli spagnoli in semifinale. Decisivo il rigore di Cristiano Ronaldo al 96′. All’andata, a Torino, il Real Madrid aveva vinto 3-0.

Rimane incompiuta l’impresa della Juventus: con il gol di Matuidi al 16′ della ripresa, i bianconeri si erano portati sul 3-0 in casa del Real Madrid, pareggiando i conti con i blancos che all’andata avevano vinto 3-0. Il primo tempo si era concluso 2-0 per i bianconeri di Allegri grazie alla doppietta di Mandzukic. Alla Juve basta un gol per raggiungere la semifinale.

Real Madrid-Juventus 1-3 –

al 16′ del st, Navas non trattiene un cross di D. Costa, Matuidi interviene riuscendo a deviare in rete.

27’pt, gol fotocopia del primo: cross Lichtsteiner da destra, Mandzukic, sul secondo palo, stacca e batte Navas

2′ pt, e’ subito Juve: cross da destra di De Sciglio, inzuccata vincente di Mandzukic sul secondo palo

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: