Il Comune ha stanziato 330 mila euro per dare seguito al progetto esecutivo della nuova rotatoria tra via Fleming e via monsignor Evasio Colli. Disco verde della Giunta comunale, su proposta dell’assessorato ai lavori pubblici, guidato da Michele Alinovi, ed in sinergia con l’assessorato alla viabilità, guidato da Tiziana Benassi, al progetto che vedrà la realizzazione della nuova infrastruttura viabilistica.

La realizzazione della nuova rotatoria rientra, infatti, nelle misure volte al miglioramento viabilistico e messa in sicurezza delle intersezioni stradali della città ed in particolar modo nella zona Colli – Fleming che presenta particolari criticità legate all’inteso traffico con potenziali pericoli per gli automobilisti. I lavori saranno a cura di Parma Infrastrutture Spa.

Il progetto della nuova rotatoria si pone in continuità con la rotatoria tra via Collie e via Abbeveratoia, per questo, la sede stradale verrà risezionata nel tratto compreso tra le due infrastrutture.

Per dare seguito al progetto della nuova rotatoria Fleming – Colli sarà necessario procedere all’esproprio di alcune aree private sul lato nord di via monsignor Colli ad est e ovest all’intersezione con via Fleming. L’intervento sarà completato con l’adeguamento dei marciapiedi e delle piste ciclabili. Accordi sono stati presi con la proprietà del distributore, situato nell’area a nord-est dell’incrocio, per il mantenimento del numero degli accessi

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: