Published On: Mer, Gen 16th, 2019

Abbattuto il muro cieco posto su viale Piacenza

Share This
Tags

Al suo posto una nuova cancellata metallica in posizione più arretrata

 

“Riqualifichiamo e restituiamo la luce ad un momento storico della città come è il Palazzo Ducale che diventa cosi un patrimonio visibile a tutti sempre”, ha così aperto la conferenza stampa di presentazione della nuova apertura su viale Piacenza che conduce a Villa Ducale il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Parma, il Colonnello Salvatore Altavilla.

Questa mattina alla presenza del Sindaco Federico Pizzarotti, del Colonello Salvatore Altavilla, dell’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Parma Michele Alinovi, del rup Luigi Campanini, di Parma Infrastrutture è stato demolito l’attuale muro cieco posto su Viale Piacenza in corrispondenza della sede ESFA.

Il progetto ha visto la realizzazione di una nuova cancellata metallica, figurativamente il più possibile rarefatta matericamente. Il riferimento per il disegno di questa è nella cancellata tardo ottocentesca presente ai due lati del prospetto principale di Palazzo Ducale, a separane le pertinenze dal Giardino Pubblico. La nuova cancellata è stata posta in posizione più arretrata rispetto al margine viabilistico attuale, in questo modo, lo spazio rimanente è stato riqualificato a parco pubblico con l’inserimento di percorsi pedonali, sedute e idonea illuminazione pubblica.

L’abbattimento rientra nel Progetto di Valorizzazione e recupero del lato nord-est del Parco Ducale.

“Aspettavamo questo momento da diversi anni è il primo stralcio dei lavori che interessano quest’area che riqualificata diventerà così sempre più vivibile e più sicura. Scopriamo un luogo storico di Parma e fa bene agli occhi ammirare questo tesoro” ha commentato il sindaco Pizzarotti.

L’assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi ha illustrato i passi successivi dei lavori di riqualificazione che vedranno la realizzazione di una pista ciclopedonale con l’apertura di un accesso ad una nuova porzione di parco sul fianco di Palazzo Ducale che diventerà pubblica. Verrà anche restaurato l’ultimo frammento di muro farnesiano della città.

Attualmente, l’area di Palazzo Ducale è occupata dal Comando Provinciale Carabinieri; il progetto ha previsto la sistemazione dell’area interna tramite riorganizzazione dei vialetti, dell’apparato arboreo e dell’illuminazione. La nuova recinzione soddisfa le necessità di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri, ed è attrezzata con sistema di videosorveglianza.

Punto importante del progetto è stata la realizzazione di nuove trottatoie per l’accesso diretto alla Villa da viale Piacenza, in posizione frontale rispetto alla sede EFSA, con l’inserimento di un cancello carrabile e di dissuasori a tutela dell’accesso ad uso del Comando Provinciale Carabinieri.

L’importo di quadro economico della riqualificazione è pari a 1.281.719,63 euro finanziamento del Ministero delle Infrastrutture sull’insediamento EFSA. L’intervento è stato realizzato da Parma Infrastrutture per conto dell’Assessorato Lavori Pubblici del Comune di Parma.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette