Published On: Mer, Mar 13th, 2019

L’associazione FIAB_PARMA Bicinsieme invita a partecipare

Share This
Tags

15 marzo Ciclista illuminato in Oltretorrente
dalle 18 alle 19.30. Insieme con il comitato dell’Oltretorrente che organizzano una 24 ore di attività nel quartiere per migliorare l’ordine, la sicurezza e la vivibilità, faremo un posto di blocco su viale Vittoria per educare i ciclisti all’uso delle luci.
17 marzo   Lungo gli argini dell’Enza: Villa la Vignazza

Destinazione: Montechiarugolo-Tortiano

Orario  ritrovo: ore 8.45

Luogo di ritrovo via Bizzozero 15, Parma

Partenza: ore 9,00 ritorno a Parma per le ore 13.00-13.30

Lunghezza: 44 Km (andata e ritorno)

Difficoltà: facile

Tipo di bici: escluse bici da corsa e ruote strette

Tipo di percorso: asfalto e sterrato facile con alcuni brevi tratti sassosi.

La gita sarà annullata in caso di maltempo.

Descrizione Percorso:

Dal parco Bizzozero usciamo dalla città lungo via Budellungo, poi Coloreto, Malandriano, periferia di Monticelli e S. Gemignano (12 km). Qui inizia il tratto sterrato sul bel argine dell’Enza che percorriamo quasi fino a Montechiarugolo. Si entra nella proprietà della Villa Lalatta Costerbosa (Villa La Vignazza) passando dall’Oratorio del Romito. La Vignazza è una splendida dimora nobiliare del ‘700 immersa nel verde di una grande tenuta agricola. La villa è cinta da un grande parco popolato da imponenti alberi secolari. Vanta due esemplari importanti, un raro leccio a doppio fusto ed un cedro del libano ultracentenario, inseriti entrambi nel novero delle piante di notevole pregio della Regione Emilia Romagna. Dopo la visita, si ridiscende sull’argine Enza e si raggiunge in pochi Km Tortiano per poi ritornare per pista ciclabile a Montechiarugolo, Basilicagiano, Monticelli, Malandriano, Parma.

Capogita: Alessandra/Andrea  3343049732/3398123784 bicinsime@yahoo.it

Registrazione: soci FIAB 3 euro (ass. infortuni più contributo guida per chiese), non soci 5 euro (ass. infortuni e RC, più contributo guida per chiese).

Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta e giubbotto visibilità

IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette