Published On: Mer, Apr 10th, 2019

Caso Bicego, il figlio Riccardo: “Mio padre è stato ucciso dai debiti”

Share This
Tags

L’imprenditore veronese Rolando Bicego si è tolto la vita 6 mesi fa, esasperato nell’attesa di un risarcimento che non è mai arrivato e che sembra sia ancora nelle mani del suo avvocato. Il servizio delle Iene di ieri sera ha riacceso i riflettori su un caso ancora confuso.

Il figlio, Riccardo, sta portando avanti la battaglia del padre insieme alla madre Stefania e ad Ileno Bronzin, presidente dell’Associazione Veneta per la difesa dei diritti del cittadino, per avere giustizia. Quella stessa giustizia cercata per trent’anni dal padre, truffato dall’amico Adriano Marchesini, fuggito coi soldi dopo aver accollato i propri debiti all’ignara vittima. Una truffa che ha strappato all’imprenditore di San Mauro di Saline tutto quanto, dalle proprietà alla voglia di vivere.

Raggiunto dall’inviato del programma, il procuratore della famiglia Daniela Allegrini, ha ribadito la propria innocenza e ha dichiarato di aver più volte spedito l’assegno di rimborso – 20 mila euro, residuo delle somme versate alla banca, ad Equitalia e detratto il suo onorario per il patrocinio – sempre rispedito al mittente, forse per la frustrazione di meritare un rimborso totale.

La vicenda è complicata dal fatto che la firma per la delega all’incasso, esaminata da una grafologa della famiglia, sembra sia contraffatta. E le ricevute dei pagamenti, che l’avvocato della famiglia Bicego e consigliere Amia afferma di aver spedito al suo assistito, non si trovano.

Il presidente Amia Bruno Tacchella, ha così commentato ai nostri microfoni questa mattina: “Ho ricevuto questa mattina (poco prima del nostro incontro con il dirigente, ndr) un memoriale abbastanza corposo da parte della consigliera Allegrini che esaminerò al più presto. Dalla premessa, vuole essere un resoconto completo della vicenda. Mi dispiace per l’accaduto, per ora posso solo dire che per noi l’avvocato Allegrini ha sempre svolto con coscienza e senso del dovere i suoi compiti di amministratrice, credo che al di là delle vicende , piuttosto datate, si farà chiarezza su tutta la questione”.

Home

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette