Published On: Mer, Mag 15th, 2019

Festival dello Sport

Share This
Tags

Dal 7 al 9 giugno al Parco della Cittadella.

Presentata questa mattina in conferenza stampa nella Sala del Consiglio del Municipio la prima tre giorni dedicata interamente alle discipline sportivedal 7 al 9 giugno il primo Festival dello Sport al Parco della Cittadella.

La manifestazione, voluta dal Settore Sport del Comune di Parma con la co organizzazione di Fondazione Sport Parma, intende avvicinare le giovani generazioni al mondo sportivo offrendo la possibilità ai ragazzi di conoscere e provare le discipline, allo stesso tempo, vuole essere un’azione preventiva volta a contrastare il fenomeno dell’abbandono sportivo.

L’evento è stato illustrato dal vicesindaco con delega allo Sport Marco Bosi, dal delegato CONI Point Parma Antonio Bonetti, dall’atleta olimpica e madrina dell’evento Giulia Ghiretti, dal Project Maneger RCS Sport Andrea Trabuio, dal delegato provinciale CIP Emilia – Romagna Andrea Grossi,dal referente del Torneo di Street Basket  Stefano Manuto, dal Presidente di Fondazione Sport Parma Fochi Massimo e dal referente della Polverosa Gian Paolo Ghiretti.

Il focus della manifestazione sono i bambini e i ragazzi e gli offriremo la possibilità di scoprire il proprio talento sportivo facilitando il loro avvicinamento all’attività sportiva. Abbiamo creato un contenitore in cui le associazioni sportive insieme ai loro istruttori saranno a disposizione dei ragazzi e delle famiglie per tre intere giornate.

E’ un primo passo all’interno di un percorso più ampio del Settore Sport del Comune di Parma che vede l’attività sportiva al centro come strumento educativo. Sarà una occasione anche per affrontare la cultura sportiva con dibattiti e rappresentazioni in particolare avremo lo spettacolo di Marco Caronna.

Tutto questo sarà possibile grazie alla disponibilità di tante società che verranno a farsi conoscere. Siamo felici anche di avere tre eventi all’interno del Festival come “La Polverosa”, il torneo di “Street Basket 3 vs 3” e chiuderemo con una grande festa con la ‘The Colour Run’”, ha introdotto Marco Bosi.

“Come Fondazione Sport Parma abbiamo risposto con molto entusiasmo alla richiesta di co organizzazione insieme a tutti questi partner il Festival. Una nuova formula con cui lo sport si presenterà alla città. Ci sarà spazio per tutti per i bambini, per i ragazzi, per le famiglie e per chi vorrà approfondire tematiche legate allo sport. I talk show saranno momenti formativi, di confronto per tutti” ha sottolineato Fochi.

Per il CONI questa prima edizione celebra lo sport: “ Il 3 giugno si festeggia la Festa Nazionale dello Sport e quest’anno Parma lo metterà al centro ditre giornate in cui verranno vissuti i valori dello sport e ciò non può che renderci orgogliosi ” ha commentato Bonetti.

“Il Festival sarà il motore per diffondere l’attività sportiva, offrire la possibilità di provare divertendosi è la modalità migliore per avvicinare allo sport e come CIP sosteniamo e saremo presenti in Cittadella” ha detto Andrea Grossi.

Madrina del Festival sarà l’atleta olimpica Giulia Ghiretti : “Lo sport è divertimento e ha una forza educativa ed istruttiva unica. Lo sport insegna al rispetto delle regole e implica impegno e costanza. Ti insegna ad affrontare le difficoltà e…la vita con una marcia in più. Provare le emozioni che ti dà ti permette di innamorartene. I bambini e i ragazzi avranno la possibilità di provare le discipline un modo unico per decidere quale ti fa divertire di più”.

Tre gli eventi in calendario nel programma del Festival dello Sport.

Il 9 giugno per la festa finale del Festival verrà ospitata la prima edizione della “The color Run, la corsa più colorata e divertente di 5 km https://thecolorrun.it/ : “Siamo molto felici di essere all’interno di questo programma. Questo Festival si sposa perfettamente con lo spirito che sta alla base della nostra corsa. Ad oggi più di 400 mila persone hanno partecipato alla corsa e alcuni hanno poi continuato a correre. Siamo un ‘veicolo divertente’ per condurre le persone a fare sport”, ha sottolineato Andrea Trabuio.

Sabato 8 e domenica 9 giugno si svolgerà il torneo di Street Basket (3 vs 3) con squadre maschili, femminili e under 14 che si affronteranno nei campi della Cittadella.

Non mancherà uno sguardo al passato con gli eventi legati a “La Polverosa”, la pedalata cicloturistica caratterizzata dall’utilizzo di biciclette e abbigliamento tecnico d’epoca volto a valorizzare la tradizione ciclistica e i luoghi più rappresentativi del territorio che coinvolgerà tutti gli appassionati. Gian Paolo Ghiretti ha illustrato il programma: “sabato 8 ci sarà un tour di pochi km con biciclette e abbigliamento d’epoca per visitare le bellezze artistiche della città, mentre domenica 9 giugno la ciclostorica sulle strade bianche del nostro Appennino”.

Il Festival vede il patrocinio della Regione Emilia Romagna, dell’Università degli Studi di Parma, del Comitato Paraolimpico, del CONI, di Giocampus, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’ AUSL di Parma con media partner SkySport e Gazzetta di Parma.

Main Sponsor Conad e con il sostegno di Farma Ascensori, Pan di Stelle, Parma Calcio e Unsocials che si occuperà anche della comunicazione dell’evento.

Numerose società sportive della città hanno dato la disponibilità e offriranno ai ragazzi che parteciperanno all’evento, un primo approccio alle diverse disciplina attraverso prove pratiche e dimostrazioni.

All’interno della Cittadella ci saranno postazioni dedicate alle discipline più popolari e a quelle meno conosciute con istruttori ed educatori a disposizione, mentre le corsie della piscina di via Zarotto saranno la sede per le discipline legate al nuoto.

Accanto alla programmazione squisitamente sportiva, sono in programma momenti dedicati all’approfondimento di tematiche legate alla cultura sportiva, alla salute, all’inclusione con la collaborazione di esperti e specialisti del campo. Verranno affrontati in particolare i risvolti sociali, pedagogici, benèfici per la salute, che la diffusione della pratica sportiva comporta.

Non mancheranno anche momenti ludici e ricreativi con spettacoli e intrattenimento per i più piccoli.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette