Published On: Mer, Mag 29th, 2019

Premiazione Younger Card

Share This
Tags

Nell’Auditorium di Palazzo del Governatore la premiazione di 34 ragazze e ragazzi volontari.

 

Si è tenuta, all’Auditorium di Palazzo del Governatore,  la “Premiazione Younger Card”: un momento di incontro e riconoscimento pubblico delle attività di volontariato youngERcard svolte da trentaquattro tra ragazze e ragazzi. La premiazione è stata aperta da un intervento del Consigliere Incaricato alla Partecipazione giovanile, ai rapporti con le Rappresentanze studentesche e al Welfare dello studente universitario Leonardo Spadi.

Il gruppo di giovani, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, è stato premiato per le attività svolte presso il Comune di Parma grazie al progetto youngERcard, la carta per i giovani, dai 14 ai 29 anni, messa a disposizione gratuitamente dalla Regione Emilia Romagna che dà diritto a numerose facilitazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi, ma anche a sconti nei negozi e nei pubblici esercizi aderenti, legandole alla partecipazione a progetti di volontariato.

La premiazione, che comprende voucher di Trenitalia e il catalogo di Pinocchio della rassegna Abecedario d’Artista, è stata anche l’occasione per riflettere sul tema della cittadinanza attiva e in particolare su come favorire percorsi e iniziative che portino più giovani a rendersi attivi e protagonisti nei contesti cittadini.

La youngERcard può essere richiesta in uno dei 9 punti di distribuzione presenti in città, come l’Informagiovani di Via Melloni e i Centri Giovani del Comune di Parma.

Dal 2015, anno in cui il Comune di Parma ha aderito al progetto “youngERcard”, sono state distribuite 4900 card e attivati 105 percorsi di volontariato collegati, 95 le realtà commerciali e imprenditoriali che si sono convenzionate. Quest’anno la proposta è stata rinforzata con i progetti “I like Parma” e “Abecedario”, in stretta connessione con Parma 2020 :

– con “I like Parma – Un patrimonio da vivere” un nutrito gruppo di ragazzi, interessati e motivati, dopo adeguata formazione, hanno dato informazioni sui luoghi culturali aperti e hanno affiancato il personale di servizio nelle visite guidate;

– “Abecedario” ha visto i ragazzi protagonisti in qualità di operatori culturali e figure tecniche a supporto del personale del Settore Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Parma, e hanno seguito tutte le fasi di sviluppo e vita della mostra presso Galleria San Ludovico, favorendo lo scambio culturale e sociale, oltre che intergenerazionale.

Per informazioni sulla youngERcard è possibile visitare il portale di riferimento www.youngercard.it

oppure la sezione dedicata alla youngERcard presente nell’homepage di www.comune.parma.it/giovani-a-parma/

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette