Lanciato l’allerta tsunami, possibile entro i 1000 chilometri dall’epicentro del sisma

Un sisma di magnitudo 7.7 è stato registrato in Papua Nuova Guinea, a circa 28 km da Kokopo. Lo riferisce l’ente geofisico statunitense (Usgs). La profondità stimata è di 10 km. Il centro di monitoraggio Usa del Pacifico ha diramato un’allerta tsunami per la Papua Nuova Guinea e le isole Salomone. “Sulla base dei dati preliminari, pericolose onde di tsunami sono possibili lungo le coste entro i 1.000km dall’epicentro del sisma”, riferisce l’allerta dopo il sisma di magnitudo 7.7 registrato nell’area.

fonte ansa

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: