Per effetto delle lesioni, omissione reiterata dei soccorsi

Il padre della bimba di otto mesi deceduta venerdì notte nel Salernitano, è gravemente indiziato di ripetuti maltrattamenti che, secondo gli investigatori, “hanno causato la morte della minore quale conseguenza delle lesioni riportate, aggravate dall’omissione reiterata dei necessari soccorsi”. Nella tarda serata di ieri è stato eseguito un fermo d’indiziato di delitto per omicidio volontario aggravato nei confronti del 37enne, che è stato condotto in carcere.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: